Controsoffitto radiante in cartongesso

Caspani news

Controsoffitto radiante in cartongesso

Controsoffitto radiante in cartongesso

L’irraggiamento è il principio fisico più naturale per la trasmissione del caldo e del freddo e, quindi, più rispettoso della salute e del benessere della persona.

Con i sistemi radianti, ogni metro quadrato può essere utilizzato per conseguire una climatizzazione interna ideale.
Non solo per riscaldare ma, grazie all’evoluzione tecnologica dei dispositivi di regolazione, anche per il raffrescamento estivo: i controsoffitti radianti divengono così impianti reversibili e completamente sfruttabili per tutto il ciclo termico dell’unità residenziale, rappresentando così una valida alternativa al climatizzatore.

Questo sistema, ideato per ambienti di dimensioni grandi e medio, è caratterizzato da pannelli in cartongesso attivati da circuiti idraulici realizzati con tubazioni in PEX inserite in appositi alloggiamenti della lastra. L’isolamento termico superiore è garantito da uno strato di polistirene espanso sinterizzato (EPS). Pannelli inattivi, struttura portante ed elementi di collegamento idraulico completano il sistema che, per la sua modularità, è in grado di coprire adeguatamente anche ambienti di geometria complessa.